Mi chiamo John, vengo dalla Nigeria e sono venuto in Italia con la mia famiglia circa 5 anni fa per costruire qui il nostro futuro.

Avevo un lavoro come magazziniere ma il mio contratto era scaduto e non potevo accedere alla disoccupazione. Il mio capo aveva detto di essere intenzionato a riassumermi, ma non ricevevo nessuna notizia.

Così mi sono rivolto al Reilab Point di Chieti dove lavora un’assistente sociale che aveva aiutato molto la mia famiglia anche in passato. È bastato raccontarle la mia storia e darle il contatto dell’azienda che dopo qualche settimana ho ricevuto la telefonata che tanto aspettavamo: era il mio ex datore di lavoro che mi offriva un contratto a tempo indeterminato.

Ora siamo diventati tre: è nata la nostra bambina e ancora oggi sento spesso l’assistente sociale per tenerla aggiornata sulla nostra vita, finalmente quella che volevamo!

Foto di Tima Miroshnichenko da Pexels